_DSC0030a.jpg

Macchine del Nasim II

Profondità consigliata: 40 m

Difficoltà: Elevata

Morfologia: Franata con Parete

Dopo l'affondamento di questa nave da carico di nazionalità panamense avvenuta il 12 febbraio 1976 a Giannutri e possibile visitare le auto che sono fuoriuscite dalla nave e il relitto stesso. In prossimità di Cala Maestra scendiamo in acqua, siamo su un fondale di sabbia e roccia ma già dopo qualche pinneggiata in direzione mare aperto superata una distesa di posidonia si arriva alla cigliata sui 25 metri e seguendo questa dopo pochi metri si avvista la prima auto a circa 32 metri. Poco sotto una interessante volta a circa 35 metri piena di vegetazione, gamberi, aragoste. Poco più sotto altre auto che sembrano essere parcheggiate su una distesa di sabbia bianca e a una distanza di circa 40 metri ecco apparire la sagoma del Nasim II.

_DSC0012.jpg
_DSC0104.jpg
_DSC0110.jpg

© 2020 by Full Dive. Proudly created with Wix.com

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now